Browsed by
Month: November 2016

Thanksgiving – edizione per nerd dell’etimologia

Thanksgiving – edizione per nerd dell’etimologia

Su, non fate i timidi, so che ci siete! Ehi, sì proprio tu, eccoti! Comunque. Ho deciso di scrivere questo post per tutti quelli che, almeno una volta nella vita, si sono chiesti perché mai il tacchino in inglese si chiami turkey. Quindi, se stasera alla Festa del Ringraziamento coi tuoi amici potrai fare sfoggio di queste perle etimologiche, sai chi devi ringraziare (in euro. Anzi no, in biscotti. I biscotti vincono sempre). Perché in inglese il tacchino si chiama Turchia? Il tacchino è…

Read More Read More

Farnsworth: il ragazzino prodigio che inventò la tv

Farnsworth: il ragazzino prodigio che inventò la tv

A San Francisco, città che celebra i pensatori originali, i geni non sono mai mancati. Sicuramente saprai di dover ringraziare Steve Jobs, cresciuto a qualche chilometro da qui, per il tuo computer o il tuo telefono. O Jack London, per i sogni della tua infanzia. O Robin Williams, per le risate. Ma forse non sai che dietro le ore passate davanti allo schermo a guardare una puntata dietro l’altra di Narcos c’è un genio incompreso degli anni ’30, Philo T. Farnsworth. Mai sentito? Tranquillo….

Read More Read More

San Francisco: i 10 piatti che devi provare

San Francisco: i 10 piatti che devi provare

“Ma cosa si mangia a San Francisco?”. “Figurati, sono americani: mangeranno solo panini e salse e patatine e basta”. “Un sacco di carne.” Preparati, San Francisco ti farà rivalutare tutto ciò che pensavi sul cibo americano! Grazie alla sua posizione geografica e al suo clima mite, San Francisco ha a disposizione un’incredibile quantità di ingredienti locali di alta qualità. E poi, grazie al respiro cosmopolita di cui gode dalla sua nascita, troverai nei suoi piatti tipici la storia culinaria di quasi ogni…

Read More Read More

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 3

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 3

Eccoci arrivati alla nostra ultima giornata a San Francisco. Vuoi leggere le altre due giornate? Le trovi qui: giorno 1 e giorno 2. Giorno 3: Golden Gate Park, Ocean Beach, Golden Gate Bridge Mattina nella California Academy of Sciences e al De Young Quella di oggi non è una gita normale: è l’esplorazione di un sogno. Se Central Park a New York è il polmone verde della città che non dorme mai, il Golden Gate Park a San Francisco è…

Read More Read More

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 2

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 2

Dopo una nottata rigenerante, pronti a ripartire con me per una seconda giornata a San Francisco! Vuoi leggere la prima giornata? La trovi qui: Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 1. Giorno 2: Castro, Painted Ladies, Mission, Hayes Valley Oggi ti porterò in una delle aree più belle, ma anche piene di storia, della città. Ci dirigeremo infatti a Castro, celebre per essere uno dei primi quartieri gay degli Stati Uniti. Il nostro giro partirà dall’incrocio tra…

Read More Read More

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 1

Cosa fare a San Francisco in 3 giorni: giorno 1

“Elena, cosa mi consigli di fare a San Francisco?”: è la domanda che mi viene rivolta più spesso quando qualcuno mi dice che sta per passare qualche giorno in città. Ho pensato allora di condividere con te, in tre episodi, le mie tre giornate perfette a San Francisco: se seguirai questo percorso, vedrai la maggior parte dei luoghi imperdibili della città, insieme ad alcune delle mie chicche preferite. Tre giorni non sono abbastanza per vedere tutto quello che San Francisco ha…

Read More Read More

Si parte verso San Francisco, la città infinita

Si parte verso San Francisco, la città infinita

Perché aprire un blog dedicato a una città? Le mappe mi hanno sempre affascinata. Se sei qui perché ami viaggiare, sono sicura che anche tu sfogliavi con le manine l’atlante DeAgostini per ore, sognando di svegliarti in uno di quei paesi dai nomi strani. Oppure al buio, ti addormentavi percorrendo con le dita i rilievi e le depressioni sul globo. Quello che avevo da piccola s’illuminava dall’interno, e finivo sempre per arrovellarmi il cervello su due pensieri: primo, ma che…

Read More Read More