Browsed by
Categoria: Storie

Una tranquilla domenica al poligono: il mio viaggio nell’America che ama le armi

Una tranquilla domenica al poligono: il mio viaggio nell’America che ama le armi

Non preoccuparti: il fucile non ha un’anima, sei tu che lo comandi, non il contrario; non farà mai nulla senza che sia tu a deciderlo. Il mio amico cercava di tranquillizzarmi mentre, con i battiti del cuore accelerati e le dita affaticate, cercavo di far stabilizzare il mirino tremante nel centro dell’omino di carta a dieci metri dalla mia postazione. Una tranquilla domenica al poligono Ero stata invitata a una cena a base di carne di maiale cotta al barbecue…

Read More Read More

Cosa succederà a novembre

Cosa succederà a novembre

È un po’ che non aggiorno questo piccolo spazio online. Stranamente, non per pigrizia. La verità è che in questo ultimo anno, come qualcuno già sa, mi sono gettata a capofitto in un progetto legato a San Francisco che vedrà la luce tra qualche settimana. Tra qualche settimana – nella prima metà di novembre, mi è stato detto – uscirà il mio libro su San Francisco. Una guida storica, culturale, artistica, personale, per viaggiare nella mia amata città. Come potrete…

Read More Read More

10 Cose da vedere se sei un ingegnere

10 Cose da vedere se sei un ingegnere

Questo post nasce dalla constatazione che ad alcune persone le cose must-see di San Francisco non piacciono. Ebbene, sì. Mio papà, per esempio, è stato in città per lavoro qualche anno fa. L’hanno portato a vedere le case vittoriane: “E allora? Cosa saranno mai…”. È andato a vedere Lombard Street: “cioè, sono venuto dall’altra parte dell’oceano per vedere una strada con le curve??” (ok, qui lo posso capire già di più). Questo post nasce, dunque, per chi ama la ciccia delle…

Read More Read More

Metti in valigia i Racconti di San Francisco

Metti in valigia i Racconti di San Francisco

Quando sono in partenza, ho sempre con me un libro scritto nella città in cui andrò. Se si parla di San Francisco, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Il libro che ti voglio consigliare, però, non fa parte del canone classico che ti viene in mente quando si parla di San Francisco. Non è Mark Twain né Kerouac, non è Ginsberg né Ferlinghetti. Si tratta di una collezione di racconti di uno scrittore dal nome improbabile: Armistead Maupin. Chiiiiiiiii, mi chiederai?…

Read More Read More

Celebra con me la Summer of Love 2017!

Celebra con me la Summer of Love 2017!

Flower Power: celebra con me i luoghi della Summer of Love a San Francisco Sicuramente avrete sentito parlare della Summer of Love, quell’estate dell’amore che ha messo San Francisco al centro del movimento controculturale negli anni Sessanta. Seguimi alla scoperta dei luoghi della Summer of Love a San Francisco, per celebrare – ogni giorno – forse il movimento più celebre nato a San Francisco. Quando si inaugurò quell’epoca, allo Human Be-In a Golden Gate Park del gennaio 1967, c’erano proprio tutti….

Read More Read More

Farnsworth: il ragazzino prodigio che inventò la tv

Farnsworth: il ragazzino prodigio che inventò la tv

A San Francisco, città che celebra i pensatori originali, i geni non sono mai mancati. Sicuramente saprai di dover ringraziare Steve Jobs, cresciuto a qualche chilometro da qui, per il tuo computer o il tuo telefono. O Jack London, per i sogni della tua infanzia. O Robin Williams, per le risate. Ma forse non sai che dietro le ore passate davanti allo schermo a guardare una puntata dietro l’altra di Narcos c’è un genio incompreso degli anni ’30, Philo T. Farnsworth. Mai sentito? Tranquillo….

Read More Read More

Si parte verso San Francisco, la città infinita

Si parte verso San Francisco, la città infinita

Perché aprire un blog dedicato a una città? Le mappe mi hanno sempre affascinata. Se sei qui perché ami viaggiare, sono sicura che anche tu sfogliavi con le manine l’atlante DeAgostini per ore, sognando di svegliarti in uno di quei paesi dai nomi strani. Oppure al buio, ti addormentavi percorrendo con le dita i rilievi e le depressioni sul globo. Quello che avevo da piccola s’illuminava dall’interno, e finivo sempre per arrovellarmi il cervello su due pensieri: primo, ma che…

Read More Read More